Green
 
 

L’impegno della Tomatis Lamiere srl verso l’ambiente è da sempre uno dei tratti caratteristici che distinguono la sua attività di taglio e lavorazione lamiere da quella di altre imprese operanti nello stesso settore.

Nel corso degli anni, importanti investimenti sono stati effettuati in questa direzione, accompagnati dall’impiego di tecnologie all’avanguardia che consentono un notevole risparmio energetico rispetto ai sistemi di lavorazione più tradizionali.


Un primo esempio è costituito dall’impianto fotovoltaico di oltre 1 MW di potenza installato sullo stabilimento di produzione nel 2009, che consente ogni anno il risparmio di emissione di circa 500 tonnellate di anidride carbonica (dati del Ministero dell’Ambiente Italiano).

 


Un ulteriore esempio di innovazione dell’azienda sono i due nuovi impianti di taglio laser messi in produzione nel 2014, che con le loro tecnologie di ultima generazione a CO2 e Fibra, rappresentano il fiore all’occhiello del parco macchine Tomatis, e al contempo presentano un ridotto consumo di energia elettrica.

Questi due investimenti sono stati possibili grazie al contributo del POR FESR 2007/2013 della Regione Piemonte nell'ambito della produzione di Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica.


 

Ma l’attenzione della Tomatis Lamiere verso l’ambiente si nota anche nelle piccole cose quotidiane, come l’impianto di illuminazione dell’intero stabilimento a luce LED, il costante utilizzo di carta e scatole riciclate, l’impiego di carrelli di sollevamento elettrici ed a risparmio energetico e l’informatizzazione dei sistemi per ridurre il consumo di fogli stampati; il tutto per raggiungere l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’azienda.