PIEGATURA ROBOTIZZATA
 
 

Gli ordini che gestiamo alla Tomatis Lamiere sono di svariato tipo: dalla piccola serie o prototipo fino a commesse con grandi quantità e lotti produttivi che si ripetono diverse volte nel corso dei mesi.

Soprattutto in questo ultimo caso, le nostre tecnologie di taglio più innovative e performanti si combinano alla perfezione con il nostro sistema di piegatura robotizzato.

Infatti, la nostra cella robotizzata garantisce un'ottima ripetitività sui particolari piegati, e tempi di lavorazione ridotti, mantenendo un alto standard qualitativo specialmente su pezzi di spessori medio-sottili.

DATI TECNICI

Lunghezza max. :
4000 mm

Potenza:
400 ton

Spessori :
da 0.8 a 12 mm

Materiali lavorabili :
Ferro
Inox
Alluminio





L’impianto è composto da una piegatrice LVD con campo di lavoro 4 metri (equipaggiata con un sistema di controllo d’angolo tramite laser) e da un robot Fanuc M710-iC70.

Il processo di piegatura è interamente automatizzato, dal carico dei particolari, attraverso la manipolazione e lavorazione fino allo scarico dei pezzi finiti su bancali.

Questo importante investimento ci ha permesso di aumentare la nostra capacità produttiva e, al tempo stesso, di essere più competitivi sul mercato in presenza di serie importanti, migliorando la nostra offerta verso i clienti.




Realizzazioni