TAGLIO PLASMA
 

Il taglio plasma rappresenta un punto importante dell’offerta della Tomatis Lamiere srl, che proprio per questo ha deciso di investire in impianti di ultima generazione che le consentono di migliorare la qualità delle lavorazioni soprattutto sulle lamiere da treno.
La Tomatis Lamiere srl è dotata di due impianti taglio plasma:

  • Taglio Plasma:

    Impianto di taglio con un banco di lavoro di 2.500 x 20.000 mm e una potenza fino a 260 A, con taglio ad alta definizione, che permette di avere un buon risultato di taglio sui profili del pezzo e sulle forature anche di piccolo diametro.

    Lo spessore tagliato con il plasma va solitamente dai 6mm ai 30mm, su lamiere grezze o sabbiate, a seconda della richiesta.


DATI TECNICI

Formato max. BANCO DI LAVORO:
20.000×2.500 mm

Spessori FERRO:
6 mm - 30 mm

Taglio inclinato BEVEL:
-45°/+45°



 

  • Taglio Plasma Bevel:

    Impianto di taglio con un banco di lavoro di 2.700 x 12.500 mm, equipaggiato con un cannello rotante per il taglio cianfrinato. Questa installazione può lavorare con una potenza massima di 260 A, taglio ad alta definizione, e con un'inclinazione di +/- 45 gradi.

    Questo particolare tipo di lavorazione è apprezzato dai nostri clienti in quanto evita lavorazioni manuali di preparazione alla saldatura dei particolari. Inoltre, soprattuto nel campo degli acciai altoresistenziali (come S700, S900, S1100) lo smusso dei pezzi garantisce una piena penetrazione della saldatura nelle operazioni di assemblaggio.

 

Realizzazioni